Chi siamo

Print Friendly, PDF & Email

 

L’ISTITUTO

 

L’istituto comprensivo “Gentile da Foligno”, costituito nell’a.s. 2009 – 2010, è composto da due plessi.

Scuola Primaria FiamengaLa scuola primaria di Fiamenga è sita in via Lago Cecita , a tre chilometri dalla città di Foligno, sulla SS 316. Ristrutturata in seguito agli eventi sismici del 1997, presenta la caratteristica forma rettangolare. Ospita circa 100 ragazze e ragazzi, otto docenti e due collaboratori scolastici.

Le attività didattiche si svolgono dal lunedi al venerdi dalle 8 alle 13.25.

La dotazione di LIM in tutte le classi consente alle docenti di esperire una insegnamento riassumibile in alcuni tratti distintivi di un ambiente di apprendimento efficace:

–   significativo, come integrazione e sviluppo delle nuove conoscenze entro il patrimonio culturale pregresso del soggetto; –   –   attivo, come coinvolgimento consapevole dello studente nella gestione del processo di apprendimento;

–   situato, in quanto agganciato a compiti e contesti significativi del mondo reale;

–   collaborativo, in quanto esperienza relazionale fondata sul dialogo e sul confronto reciproco;

–   aperto, in quanto riferito a differenti prospettive di analisi dei contesti culturali e a molteplici modalità di soluzione;

–   multimediale, in quanto combinazione e integrazione di differenti modalità di rappresentazione della realtà;

–   metacognitivo, in quanto promozione dell’auto consapevolezza nel processo di costruzione della conoscenza.

 

 

Scuola Secondaria GentileLa scuola secondaria di primo grado “Gentile Da Foligno”

è ubica in questo sito dal 1980. Ospita 530 ragazze e ragazzi e

100 operatorifra docenti, amministrativi e collaboratori.

Dal… la scuola è diventata ad indirizzo musicale: di pomeriggio

gli alunni possono suonare uno strumento musicale tra chitarra,

flauto, pianoforte ,violino e far parte della “Gentile orchestra”.

Le attività didattiche antimeridiane si svolgo dal lunedì al sabato

dalle 8.15 alle 13.15.

Anche tutte le classi di scuola secondaria sono dotate di LIM

con accesso ad internet, per offrire alle studentesse e agli studenti

un ambiente educativo di apprendimento che consenta la necessaria

rappresentazione multipla della realtà, non semplificata, ma

rispettosa  della sua naturale complessità, che prende forma nella

molteplicità di percorsi e alternative. Un apprendimento come

processo non lineare, che sostiene la costruzione attiva e

collaborativa della conoscenza, attraverso la negoziazione sociale,

e non la sua semplice riproduzione, proponendo compiti

autentici e contestuali. Le pratiche valutative, conseguentemente,

tengono conto di quanto il soggetto sa usare il proprio sapere per

agire nel conteso di realtà in cui si trova a vivere, per accertare ciò

che sa fare con ciò che sa, con particolare attenzione nei confronti

della disabilità  e dei disturbi specifici di apprendimento.

L’attivazione del  registro elettronico consente ai genitori di monitorare

ostantemente le valutazioni e le assenze delle ragazze e dei ragazzi.